Dagli all'ecomostro...

"Milano, 6 aprile 2008 - Sono bastati pochi secondi e il 'Blue residence' di Via Tolstoj a San Giuliano Milanese, classificato come 'ecomostro' è stato distrutto."

Dunque... classificato come ecomostro... Quali sono i criteri per classificare un ecomostro? Non si sa. Così a occhio direi: architettura oscena stile Unione Sovietica anni 70 e ubicazione in luogo ameno con grave deturpamento del paesaggio.

In questo caso forse il primo criterio è stato rispettato, ma il luogo ameno direi di no... Non era a Capri, nel parco nazionale del Gran Paradiso o a Courmayeur... era a San Giuliano Milanese, e che cazzo...

Poi che facesse schifo e andasse buttato giù siamo d'accordo, ma suvvia, ecomostro...

Allora metà delle case costruite in Italia sono ecomostri... Certi quartieri di case popolari nelle periferie delle nostre città allora cosa sono? Propongo la villa popolare di 200mq per tutti...

Mi sa che al pedofilo e terrorista adesso bisogna aggiungere anche il nazista e l'ecomostro...

3 commenti:

  1. Dai, l'avran detto per rendere la notizia più accattivante.. del resto mica tutti son pignoli come te.. ;)

    RispondiElimina
  2. Winston Smith11/4/08 21:26

    E quello all'uscita di Mecenate è ancora lì...

    RispondiElimina
  3. appunto! quello dell'uscita di Mecenate cosè? Se non erro è qualcosa fatta e non finita per Italia 90. Non è ora di abbatterlo?

    RispondiElimina

Dai, non essere pigro... lasciami un commento...